Via Filippo Turati, 4/8 - 10042 Nichelino (TO) - ITALY
+39 011-627.00.47
biblioteca@comune.nichelino.to.it

Che cos’è il Bookcrossing

Bookcrossing a Nichelino

Cassetta BookCrossingProdotto d’importazione dall’America, il “bookcrossing” è uno dei fenomeni socio-culturali dei primi anni 2000.
I membri di una vasta comunità di amanti dei libri si incontrano virtualmente in internet per donare e/o ricevere un libro, giudicato particolarmente importante e significativo, che a sua volta sarà poi donato e/o ricevuto tante volte quante troverà un nuovo lettore disposto ad accoglierlo.
É il viaggio di un libro che inizia così un lungo cammino, un interminabile percorso che lo porterà a vivere una “vita” diversa da quella a cui è per consuetudine destinato, quando giace inerte sul ripiano di uno scaffale o di una libreria.
Questa iniziativa, infatti, ha lo scopo di “liberare” i libri, affidare a loro la libertà di andare in giro per il mondo: non è più il lettore che va alla ricerca del libro, ma è il libro che vaga alla ricerca di un lettore, del “suo” lettore.
È curioso e interessante, infatti, seguire il percorso di ogni volume “liberato” accompagnarlo in questa sua avventura e scoprire le tappe di vita che ha vissuto, in quali mani sia passato.

É dare gambe all’illusione che in fondo ogni libro abbia un proprio destino, assegnargli un’identità propria, forse anche un’anima e due storie racchiuse in un unico involucro: la storia narrata dal libro e la storia che il libro stesso scrive attraverso il percorso di viaggio, di lettore in lettore.

Bookcrossing è indubbiamente una forma di cultura mediata e partecipata, un’occasione per promuovere l’esperienza della lettura anche presso frange di pubblico interessate magari inizialmente più alle modalità partecipative suggerite dall’iter del “gioco” piuttosto che all’esperienza culturale in sé e per sé.

Una modalità comunicativa che stimola la formazione di comunità attive e consapevoli nel selezionare e riproporre messaggi culturali, nella creazione di spazi di dibattito, a partire dalla lettura, che altri media non offrono.